Translate

martedì 17 settembre 2013

Pasticcini alle mandorle

Quando ti imbatti nelle pratiche burocratiche della tua facoltà per la consegna dei documenti finali,  compreso di tesi, cd, e tasse ti rendi conto che puoi cominciare a tirare un sospiro di sollievo perchè non rivedrai molto facilmente quelle stanze che sono state le tue sale d'attese più lunghe e assurde. Le ore passate a cercare di rintracciare un fantomatico Professore, o un addetto alla segreteria non saranno mai ricompensate; però è un traguardo. Come tutti i traguardi deve essere vissuto a pieno; ed è in questa settimana di consegne, di ritardi, di corse, di stress e di tanto lavoro che ricapisci che è il momento di ricominciare la Stagione! La stagione dei dolci, delle ricette, e così nonostante lo sforzo di trasportare due casse d'acqua a mano per un tragitto immenso e aver i postumi di dolori nelle spalle ho deciso di preparare questi meravigliosi dolcetti. I preferiti di mio padre; ho cercato delle ricette su internet, avevo della farina di mandorle al 100% senza glutine e cosi....


INGREDIENTI:
  • 500 gr di farina di mandorle (senza glutine)

  • 500 gr di zucchero
  • 3 albumi
Mescolare la farina di mandorle con lo zucchero per 1 minuto. Aggiungere un albume alla volta e avviare o (le vostre manine) o un'impastatrice anche quella più piccola. 3 minuti e il vostro impasto diventerà molto compatto come quello della pasta di mandorle.

Formate delle palline e disponetele su una teglia rivestita di carta forno, ponete al centor una guarnizione a piacere o mandorle, o pinoli.....


LAsciate riposare almeno 4 ore e infornate per 15 minuti a 180°

6 commenti:

Cuoca Pasticciona ha detto...

Mi piacciono proprio tanto questi pasticcini, sono una fan delle mandorle e questi non me li lascio sfuggire, li provo :D

Sonia ha detto...

ciccia...che palle ste complicazioni! dai che sei fuori dal tunnel! questi dolcetti sono una favola, belli gonfi come piacicono a me e non tanti umidi fuori...seguirò la tua ricetta, baciii

La Gaia Celiaca ha detto...

sono perfetti!!! bravissima!

e in bocca al lupo per il resto...

Viviana Dal Pozzo ha detto...

mari sono bellisssisiiimisssimiiiii
:))))
evviva.. anche per me è stato liberatorio pensare di non dover più andare in giro per ufficvi e segreterie con i bigliettini eliminacoda... che poi non era più coda ma un ammasso di persone spaesate
sbaciuccccchiii

Sonia ha detto...

fatti!! sono favolosi, grazie mille, domani li trovi sul blog, bacioni

Anna Pierri ha detto...

la rpoverò molto volentieri ^.^